lunedì 12 maggio 2014

Riflessione sui kg di troppo: le nostre nemiche siamo noi?


Sono passati diversi giorni dal mio ultimo post, me ne rendo conto, ma dopo il "successo" del precedente, sono stata anch'io colta da una sorta di "ansia da prestazione". Questo blog non ha numeri invidiabili me ne rendo conto: è ben lontano dall'essere famoso, ma poco importa, è la mia "creatura". Così bastano alcune belle affermazioni da parte dei colleghi, una condivisione in più del solito sui social, un commento positivo ed io cado in preda a qualcosa che è ben diverso dall'auto contemplazione. Sento subito la responsabilità di non deludere nessuno, soprattutto coloro che poi vedo quotidianamente. Eccomi però, di nuovo a picchiettare sulla tastiera del portatile.

In questi giorni, mi sono fermata a riflettere su quanto noi donne possiamo essere cattive, parlando dell'aspetto fisico di un'altra nostra simile. Mi spiego: anche gli uomini commentano in maniera  piuttosto colorita il cambiamento (in peggio) del corpo di un altro uomo. Tuttavia spesso, quando vedo qualche ragazza che  non mi sta particolarmente simpatica, e che magari ha messo su qualche kg, il commento scatta automatico. -" Com'è ingrassata, hai visto?"-  oppure -"Terribile, cavolo, ha guadagnato quanti...10 kg?"-. Purtroppo tante di noi ragionano così ed è un peccato: anch'io non sono certo di esile figura, ma il verdetto scatta inequivocabile ogni volta con il celeberrimo - "Stava meglio prima".-

credits: http://obiettivobenessere.tgcom24.it/



Ma perché? La magrezza non è sempre sintomo di salute, diciamoci la verità. Ma forse è ormai entrata nel pensiero comune qui in Italia, questo fatto e siamo noi stesse che con i nostri commenti, lasciamo che questo accada. Ricordiamocene dunque, tutte le volte che un'ironica critica ci sfugge, e pensiamo a quanta fatica ci è costata rientrare in quei vecchi jeans, sepolti tra altri nell'armadio...avremmo voluto che qualcuno dicesse che non ce li potevamo più permettere?

Le nostre nemiche siamo noi stesse: noi donne che dovremmo invece allearci e capire che l'aspetto esteriore è solo parte del nostro essere, e vivere serenamente. Un corpo dev'essere sano prima di tutto: né troppo grasso, né troppo magro, ma spesso ci sono fasi della vita in cui non possiamo controllare tutto. I commenti a volte spronano a cambiare ma nella maggior parte dei casi, fanno solo male, se non detti dal medico! Pensiamoci!

Nessun commento:

Posta un commento

I love your comments!