venerdì 3 gennaio 2014

Un pizzico di The Sunshine

 

Primo post dell'anno, un pochino intimista.



Scrivo oggi perché nei prossimi giorni sarò sommersa di lavoro, visto che l'inizio dei tanto attesi saldi. Non vi farò una wishlist, anche se, in tutto l'inverno ho acquistato: un paio di scarpe, due top lunghi, due magliette, un golfino e un cardigan. A parte i boots che mi sono concessa perché li ho trovati ad un prezzo più che buono, tutto il resto è di intimissimi, solo perché dovevo terminare di utilizzare dei buoni sconto. Ad agosto infatti, la mia leggendaria Panda mi ha abbandonato, dopo 12 anni assieme. Ho dovuto acquistare un'altra autovettura e perciò non ho certo navigato nell'oro, da settembre in poi.
Di buono c'è che la gente ha capito. Parenti ed amici mi hanno regalato ciò di cui necessitavo, tra il compleanno ed il Natale (quando ho aperto l'ultimo pacchetto, ho scoperto che i genitori del mio ragazzo mi hanno fatto confezionare un bel maglione di lana, rendendomi molto felice.)

C'è bisogno inoltre che vi ricordi di trattare le commesse in maniera decente durante i saldi? Spero di no, ma un paio di raccomandazioni ve le faccio: non insistete a cercare qualcosa che non c'è sugli scaffali. Non ho mai capito perché, ma certi clienti sono convinti che noi addetti alle vendite nascondiamo per chissà quale motivo, la merce durante le svendite. Scusate, ma cosa ci si guadagnerebbe? So che in alcuni grandi store come H&M molti articoli non vanno mai in sconto, ma questo non significa che essi vengano tolti dalla vendita. Bah.
Un'ultima raccomandazione: per favore fate poco casino. Se siete voi i primi che mettono a soqquadro un intero negozio, non lamentatevi se poi non si capisce cosa sia rimasto per i saldi. Un premio speciale (un manrovescio????) andrebbe a coloro che hanno la delicatezza di elefanti quando provano un capo, ma si indignano poi se trovano un filo tirato....

Per quanto riguarda questo blog, credo che nel 2014 diventerà leggermente più intimista. Non amo raccontare minuziosamente la mia esistenza, ma mi sono accorta che spesso leggo volentieri i blog personali. La moda comunque mi interessa sempre, e seguo con piacere i consigli delle mie #amicheblogger .


Per ora vi faccio di nuovo gli auguri, per quest'anno, iniziato da qualche giorno.

riflesso natalizio, mio



I am writing today because in the next few days I will be really busy  at work , for the beginning of the much- expected sales. I will not write a wishlist, throughout the winter I purchased a pair of shoes , two top long , two shirts , a sweater and a cardigan. I brought the boots because I found them at a price more than good, everything else is Intimissimi , only because I had to usediscount coupons . In August, in fact , my legendary Panda has left me after 12 years together. I had to buy another car and so I certainly didn't swim in the gold from September onwards .The good news is that people have realized it. Family and friends gave me what I needed , including birthday and Christmas ( when I opened the last gift , I discovered that the parents of my boyfriend made ​​me pack a nice wool sweater , making me very happy. )There is also need to remind you of dealing clerks in a decent way during the sales ? I hope not, but I give you a couple of the recommendations:you don't  need to insist on looking for something that is not on the shops. I never understood why, but some customers are convinced that we hide dresses during the sales  for some reason. Excuse me, but what do you gain ? I know that in some big stores like H&M many items never go off , but that doesn' t mean that they are removed from sale. Bah .One last recommendation : please don't make a lot of mess. If you are the first that put an entire store upside down , then don' t complain if you don't understand what it is for sale on it  . A special prize ( a slap on the face? ?) would go to those who have the delicacy of an elephant when they try dresses , but then are indignant if they find a snag ....As for this blog , I think in 2014 will become slightly more intimate . I don't like telling detail of my existence , but I realized that often I like reading personal blogs . The fashion , however, always interests me , and I follow with pleasure the advices of my # amicheblogger .For now I say once again "best wishes" for this year, started a few days ago.

6 commenti:

  1. Io attendo come sempre i saldi con ansia ma i tuoi consigli da commessa li condivido in tutto e per tutto! Aspetto allora di vedere il risultato di questa svolta più "intimista" del blog! :)

    RispondiElimina
  2. Concordo, qui spesso durante i saldi, e' facile trovare vestiti strappati e macchie di fondotinta...della serie: ok, va bene che a te il vestito non entri, ma se sei una 54, non insistere a voler entrare in una taglia 40. Magari quel vestito che tu non ti puoi mettere e che hai rovinato, sarebbe stato perfetto per la cliente che veniva dopo di te. Mi sono talmente stufata della ressa, e di trovare capi rovinati, che durante i saldi, compro online. Almeno mi risparmio la fila!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi sa che comprerò anche io on line!

      Elimina

I love your comments!