sabato 23 febbraio 2013

Righe e pizzi


Quest'estate credo mi divertirò molto a fare shopping. La moda che sto vedendo in negozio mi piace tanto. I colori sono accesi, ci sono molti vestitini ( che io d'estate AMO ) e poi c'è una discreta quantità di pizzo. Ci fu un tempo i cui macramè,  jacquard e affini erano limitati alle collezioni di lingerie. Spesso nell'immaginario collettivo, venivano associati agli anni '80, e perciò, appartenenti al passato. Tuttavia il pizzo è piano piano ritornato, e finalmente anch'io sono pronta ad indossarlo!

La novità è che ho trovato ben due capi in cui le righe vengono associate a questo delicato tessuto. Ho due alternative per voi ( e per me!). Quella sofisticata della canotta di Gold case

mi piace molto anche l'abbinamento con gli shorts e la giacca.
Immagine presa dal sito internet di Gold Case


Oppure quella economica e divertente di Intimissimi, che c'è pure in bianco+blu

Il pizzo è sulla parte posteriore della maglietta, in alto.
Immagine proveniente dal sito di Intimissimi


Le righe vengono spesso penalizzate: si pensa infatti che chi ha qualche kg in più, non le possa portare. In realtà, questo è vero solo in parte, secondo me. Non vi propongo infatti un total look, bensì due top, che potreste indossare con i pantaloni.
Non siamo tutte magrissime, lo so, ma con il giusto abbinamento, si può quasi sempre aggirare l'ostacolo! E poi: righe + pizzo...li trovo favolosi! L'ho detto prima, I know!
 
Audrey, che mito!

 
Vi saluto, augurandovi un buon week-end. Domani sarò a Venezia per partecipare allo stiletto westin tour, dove la Spora mi spiegherà come camminare sui tacchi. Non vedo l'ora!
 
 
 
This summer I'm going to enjoy a lot of shopping. I love so much the trend I'm seeing in the shop.
The colors are bright, there are many dresses (I LOVE its in the summer) and then there's a fair amount of lace. There was a time when the macrame, jacquard and related were limited to collections of lingerie. Often in the collective, were associated with the 80s, and therefore, belong to the past. However, the lace is slowly returning, and finally I'm ready to wear it!

The news is that I found two chapters in which the stripes are associated with this delicate tissue. I have two alternatives for you (and for me). That sophisticated camisole of Gold case

I also really like the pairing with shorts and jacket.
Picture taken from the website of Gold Case

Or the cheap and cheerful Intimissimi, which is also in white + blue

The lace is on the back of the shirt, above.
Image from the website Intimissimi

The stripes are often penalized: it is thought that those who have a few kg more, may not be able to wear its. In fact, this is only partly true, I think. In fact, I don't propose a total look, but two top, you might wear with pants.
We are not all skinny, I know, but with the right combination, you can almost always get around it! And then: lines + lace ... I find them fabulous! As I said before, I know!

Audrey, that myth
 
I say you "Bye", and wish you a good weekend. Tomorrow I will be in Venice to participate in stiletto westin tour, where the blogger Spora  will explain how to walk in heels. I can' t wait!

Nessun commento:

Posta un commento

I love your comments!