lunedì 4 febbraio 2013

Riflessioni sul make up


 "Non esitono donne brutte, ma solo donne pigre."

Questo celebre aforisma è attribuito ad Helena Rubinstein, la creatrice della celebre marca di cosmetici.
Ora, dall'alto dei miei 31 anni suonati, mi sento di darle ragione. Per carità, esistono persone che non sono bellissime, ma noi donne abbiamo questo asso nella maniche, che è il make up.

Ho imparato piano piano a truccarmi, da sola, e recentemente ho chiesto alla mia estetista di fiducia di insegnarmi un buon make up per tutti i giorni. E' da parecchio tempo che vado al lavoro con un pochino di fondotinta, con il mascara, con un ombretto a volte colorato. Lo trovo bello: se i miei capelli certe giorni restano indomabili, almeno su questo posso avere il controllo.
Capisco che ci si debba alzare prima, ma  è una cosa che mi infonde sicurezza, anche perchè lavoro a contatto con il pubblico.
Così, cerco di aver cura della mia pelle, di scegliere gli ombretti colorati che mettono in risalto il colore dei miei occhi (verdi), di stendere il fard in maniera corretta.
A volte guardo i tutorial su youtube, per crare qualche look particolare, ma non amo esagerare: non mi piace il trucco troppo marcato.
Ho scoperto da poco inoltre che se curo maggiormente la base, con dei colori non molto forti per il giorno, posso tranquillamente cambiare il make up senza dover ricominciare da capo.
Insomma, avete capito: per me vivere senza la mia valigetta trucchi, sarebbe difficile!

 
 
"There aren't ugly women, only lazy women"
 
This aphorism is attributed to Helena Rubinstein, the creator of the famous cosmetics brand.
Now, from my 31 years played, I would give her reason. Obviusly, there are people who aren't beautiful, but women have this plus, which is the make up.

I slowly learned to wear makeup, alone, and I recently asked my beautician to teach me a good make-up for every day. It 'a long time that I go to work with a little makeup, with mascara, eye shadow  sometimes colorful. I find it good: if my hair some days are invincible, at least that I can be in control.
I understand that you have to get up earlier, but it's gives me security, also because I work in contact with the public.
So, I try to take care of my skin, to choose eye shadow colors that bring out the color of my eyes (green), to finalize the blush properly.
Sometimes I look at the tutorials on youtube for some crare unique look, but I don't like to go overboard, I don't like the makeup too pronounced.
I recently discovered that if I take care of the most basic, with colors not very strong for the day, I can easily change the make-up without having to start over.
Well, you get: for me to live without my makeup case, it would be difficult!

Nessun commento:

Posta un commento

I love your comments!