mercoledì 3 ottobre 2012

Lady Gaga e gli stilisti



Come sapete ieri sera, a Milano, c'è stato il concero di Lady Gaga. Ora, non sono certo la più adatta a recensire lo show: non amo molto la musica della cantante in questione, e a volte trovo assurdi i suoi look. Sta di fatto che c'è da riconoscerle una voce molto bella e potente, e un carisma non comune.
Detto questo, pare che la cantante abbia fatto infuriare Giorgio Armani, che aveva creato molte delle suoe più eccentriche mise:


Durante il concerto milanese, la cantante ha più volte ringraziato Donatella Versace, che ha creato i costumi per lo show. Re Giorgio presente tra il pubblico Vip, pare se ne sia andato prima della fine, molto contrariato.


E pensare che Lady Gaga, non è nuova a cambiare stilista..basti pensare alla disinvoltura con la quale indossava le  armadillo shoes, create dal compianto Alexander Mcqueen


Su, non prendertela Giorgio. Te li indosso io i tuoi vestiti, se me li regali!

As you know last night in Milan, there was a  Lady Gaga concert. Now, I 'm not the most appropriate to review the show: I don't love the music of the singer in question, and I find absurd some of  her looks. The fact is that I  need to recognize a very beautiful and powerful voice , and  an uncommon charisma.
That said, it seems that the singer has angered Giorgio Armani, who created many of the most eccentric looks:

During the concert in Milan, the singer has repeatedly thanked Donatella Versace, who created the costumes for the show. King George  in the audience of the Vips, it seems he's gone before the end, very disappointed.

And to think that Lady Gaga is no stranger to change stylist .. just think of the ease with which wore armadillo shoes, created by Alexander Mcqueen.

Don't worry, Giorgio, i will wear your clotes if u gift its to me!

Nessun commento:

Posta un commento

I love your comments!