martedì 25 settembre 2012

Benetton per i disoccupati


Secondo dati recenti, la disoccupazione giovanile nell'Unione Europea, è arrivata ormai a livelli storici. In Italia, il livello ha ormai raggiunto il 39% , dato piuttosto allarmante, che non si registrava dal 1992, anno in cui la lira si svalutò del 30% del suo valore.
Siamo lontani dai dati forniti da Spagna e Grecia, dove il dato supera il 50%, ma non c'è certo da stare allegri.

In un tempo come questo, dove i giovani non riescono ad entrare nel mondo del lavoro, Benetton, la celebre azienda trevigiana di abbigliamento, ha lanciato un singolare progetto: un'employee of the year, rivolto a tutti i giovani dai 18 ai 30 anni, che non hanno un posto di lavoro fisso.
Tramite il  minisito si può partecipare ad un contest, nel quale presentare  un progetto "per la realizzazione di opere artistiche od in ambito commerciale o industriale attraverso i quali i partecipanti potranno aderire alla mission di Fondazione UNHATE. In particolare gli elaborati dovranno dimostrare – a pena di inammissibilità – di avere una ricaduta positiva concreta sulla collettività; essere coerenti con le finalità di Fondazione UNHATE"  L'unhate è la fondazione che patrocinia il contest.
In premio per i più meritevoli, 5000 € per finanziare l'attuazione del progetto. Un'opportunità in più per coloro che non hanno ancora trovato un posto di lavoro fisso!





According to recent figures, youth unemployment in the European Union, has arrived now at historically high levels. In Italy, the level has now reached 39%, which is quite alarming, not seen since 1992, when the lira devalued by 30% of its value.
We are far from the data supplied by Spain and Greece, where the figure is over 50%, but there isn't nothing for be happy.

In a time like this, where the young people can't enter in the world of work, Benetton, the famous company  clothing from Treviso (Italy), has launched a unique project: un'employee of the year, open to all young people aged 18 to 30 years that don't have a permanent job.
Through the microsite you can participate in a contest, in which to present a project "for the creation of artistic works or for commercial or industrial property through which participants can join the mission of the Foundation UNHATE. Specifically, projects must demonstrate - on pain of inadmissibility - to have a real positive impact on the community, be consistent with the purposes of the Foundation UNHATE "the unhate is the foundation that sponsored the contest.
A prize for the most deserving is € 5000 to finance the implementation of the project. An opportunity for those who have not yet found a permanent job

Nessun commento:

Posta un commento

I love your comments!